LIVIA LOYD

ILLUSTRAZIONE STEP BY STEP: IMPARARE A DISEGNARE PER BAMBINI E PRINCIPIANTI. COME DISEGNARE CARTONI ANIMATI. IL VOLTO

Vista la grande richiesta di lezioni su come imparare a disegnare, ho deciso di fare una serie di articoli che spiegano ed illustrano i vari passaggi che un artista segue per creare fantastici disegni. Lo stile che andrò a trattare è quello dei cartoni animati, ma le tecniche sono quelle basiche, fondamentali, che vanno quindi seguite per ogni tipologia di stile.

Partiremo dal volto, passo dopo passo verranno mostrati i vari passaggi su come costruirlo per poi arrivare all’opera conclusa.

Quindi una guida step by step che non vi lascerà margine di errore.

Bene! Pronti?  

Liberate la vostra fantasia!

STEP 1: Come imparare a disegnare volti in stile cartoon: Una guida completa

I disegni in stile cartoon hanno un fascino tutto loro. Sono spesso caratterizzati da linee semplici, espressioni esagerate e un tocco di umorismo. Se desideriamo imparare a disegnare volti in questo stile affascinante, questo è il posto giusto. In questa guida, esploreremo i passaggi fondamentali per sviluppare le giuste abilità nel disegno di volti in stile cartoon. Saper disegnare non è un dono, ma è un’abilità che si acquista con la pratica. Più si disegna e più si diventa bravi. Certo ci sono persone che riescono a farlo con grande facilità sin da subito, ma con la pratica anche la persona che si descrive come negata, sarà in grado di fare disegni di livello professionale. In definitiva, con le tecniche giuste e continuo esercizio, l’obiettivo sarà raggiunto.

Ok! Basta chiacchiere e iniziamo con la pratica…

Iniziamo a disegnare una bozza, con tratto molto leggero, in modo da avere uno schizzo che poi andremo a ricalcare successivamente per ottenere l’opera definitiva.

Per disegnare un volto nel modo corretto occorre partire sempre da un cerchio. Non importa lo stile (realistico, anime, cartoon ecc…) occorre sempre partire da lì.

Dopo aver disegnato il cerchio, occorre dividerlo più o meno alla metà in senso orizzontale e poi in senso verticale: come possiamo vedere nell’immagine seguente…

STEP 2: Mascella e Orecchie

La divisione del cerchio è molto importante in quanto ci consente di avere dei costanti punti di riferimento per andare ad inserire gli occhi, le orecchie, la bocca, il naso, i capelli, rispettando le giuste proporzioni.

Ora infatti si può procedere con il disegnare la mascella e le orecchie del nostro volto. Quando disegniamo la mascella, nello stile dei cartoni animati, occorre ragionare sul tipo di idea che abbiamo e che vogliamo mettere su carta. Per esempio se voglio un personaggio grasso, andremo a rendere più tondeggiante la mascella, al contrario se vogliamo un personaggio magro, cercheremo di sfinare il più possibile. Nella tavola di esempio, ho scelto di disegnare un ragazzo di proporzioni normali: né troppo grasso e né troppo magro.

STEP 3: Occhi, naso e bocca

Dopo la mascella, potremo iniziare a disegnare gli occhi, il naso e la bocca. E qui possiamo divertirci veramente! Ci sono una miriade di possibilità: nasi di tutti i tipi e forme, occhi e bocca idem.

Possiamo prendere ispirazione, per decidere la tipologia di forma che vogliamo dar loro, soprattutto andando a ricercare delle immagini su Google. Una volta scelta l’immagine che ci piace, cerchiamo di riprodurla a nostro modo con semplici linee e pochi tratti. Per abbreviare il compito di ricerca, più avanti mostro una tavola contenente alcune tipologie di occhi, naso e bocca da usare come riferimento…

A seguire la tavola di cui vi parlavo:

STEP 4: Capelli

Disegnare i capelli in stile cartone animato può essere divertente e creativo. Ecco alcuni passi per aiutarvi a ottenere un look cartoon per i capelli:

Scegliere uno stile di capelli: Prima di iniziare, occorre decidere quale tipo di capelli disegnare. I personaggi dei cartoni animati possono avere una vasta gamma di stili di capelli, quindi bisogna pensare a come il nostro personaggio deve distinguersi. Cerchiamo di usare sempre linee fluide e semplificate: Nei cartoni animati, i dettagli sono semplificati. Quindi disegniamo le linee dei capelli in modo fluido e semplice. Usiamo linee curve o ondulate per creare la forma dei capelli.

Diamo volume e spessore: Usiamo linee più spesse o tratteggiate per aggiungere volume ai capelli. Possiamo creare l’illusione di ciuffi di capelli aggiungendo linee curve o onde all’interno della forma generale.

Bene! A questo punto prendiamo un pennarello nero o semplicemente con una matita, ripassiamo l’intero disegno senza ovviamente ricalcare le linee delle proporzioni e ricalcando le parti che più ci piacciono. Ovviamente mentre ricalchiamo possiamo anche aggiungere altri minimi dettagli che possono migliorare l’opera oppure modificare qualcosa che non ci piace.

Ecco il disegno ricalcato!

Ricorda sempre quanto segue:

 Semplificare le linee

Uno dei tratti distintivi degli stili cartoon è la semplificazione delle linee. Ridurre le linee del viso alle forme più essenziali. Spesso, un occhio può essere rappresentato come un cerchio o un ovale, mentre una bocca può essere una semplice linea curva. Sperimentate con diverse forme e linee per trovare ciò che funziona meglio.

 Esagerare le espressioni

Una delle caratteristiche più divertenti degli stili cartoon è la possibilità di esagerare le espressioni facciali. Giochiamo con le sopracciglia, la bocca e gli occhi per creare espressioni divertenti e stravaganti. Questa è l’area in cui si può davvero far emergere la creatività e personalità nei nostri disegni.

 Pratica costante

Il disegno è come qualsiasi altra abilità: richiede pratica costante per migliorare. Dedicate del tempo ogni giorno o settimana al disegno di volti in stile cartoon. Possiamo iniziare con esercizi di base come disegnare una serie di espressioni diverse o ritrarre volti di amici e familiari in stile cartoon. Con il tempo, vedremo sicuramente un miglioramento nelle nostre abilità.

Studiare l’anatomia

Anche se disegniamo in stile cartoon, comprendere l’anatomia del viso umano è essenziale. Studiamo come funzionano i muscoli facciali e come si muovono durante diverse espressioni. Questa conoscenza ci aiuterà a rendere le caricature più realistiche, anche se sono stilizzate.

 Sperimentare con colori e ombre

Mentre molti disegni cartoon sono in bianco e nero, non c’è motivo per non sperimentare con il colore e le ombre. L’uso del colore può aggiungere profondità e personalità ai nostri personaggi. Sperimentiamo con diverse palette e tecniche di ombreggiatura per vedere cosa funziona meglio per il nostro stile.

 Ricevere feedback

Chiediamo feedback a persone di fiducia o partecipiamo a comunità online di artisti. Il feedback da parte di altri può aiutarci a identificare aree in cui possiamo migliorare e farci scoprire nuove tecniche o stili.

 Sviluppare un tuo stile unico

Infine, occorre ricordare che non dobbiamo limitarci a imitare gli stili esistenti. Bisogna lavora costantemente per sviluppare un proprio stile unico. Combinare elementi che ci piacciono da diversi artisti e aggiungere il nostro tocco personale. Questo è ciò che renderà i nostri disegni cartoon davvero speciali.

In conclusione, imparare a disegnare volti in stile cartoon richiede pratica, studio e creatività. Non spaventiamoci di sperimentare e di sviluppare il nostro stile unico. Con dedizione e passione, saremo in grado di creare personaggi cartoon che cattureranno l’attenzione e faranno sorridere le persone. Buon disegno!

Se questo articolo ti è stato d’aiuto e vuoi approfondire con alcune guide divertenti che ti guidano nel disegno step by step per iniziare a fare una buona pratica e allenare la mano, clicca sui link che seguono e scopri su Amazon i miei libri per imparare a disegnare utili a bambini e principianti.

IMPARARE A DISEGNARE CORSO PER BAMBINI

IMPARARE A DISEGNARE ANIMALI

IMPARARE A DISEGNARE PERSONAGGI

IMPARARE A DISEGNARE VOLTI E ESPRESSIONI

Non aspettare oltre, Libera la tua creatività e progetta storie meravigliose con personaggi fantastici!

Come sempre ti invio un caloroso saluto e ci vediamo al prossimo articolo

Ciao

Livia

Facebook
Twitter
LinkedIn

Approfondisci

Articoli correlati

Completato 50%

LIBRO PRESCOLARE IMPARARE A TRACCIARE LETTERE E NUMERI

 Il libro verrà inviato direttamente al tuo indirizzo email. Inseriscilo qui sotto, fai click sulla casella e accedi al prodotto

Completato 50%

EBOOK GRATIS: Come fare ricerca keywords profittevoli per Amazon KDP e generare rendite passive nel mercato italiano.

Ti verrà inviato l’ebook direttamente al tuo indirizzo email. Inseriscilo qui sotto, fai click sulla casella e accedi al prodotto

Su questo sito utilizziamo strumenti di prima o terza parte che memorizzano piccoli file
(cookie) sul tuo dispositivo. I cookie sono normalmente utilizzati per consentire
il corretto funzionamento del sito (cookie tecnici), per generare report
sull’utilizzo della navigazione (cookie di statistica) e per pubblicizzare
adeguatamente i nostri servizi/prodotti (cookie di profilazione). Possiamo
utilizzare direttamente i cookie tecnici, ma hai il diritto di scegliere se abilitare o
meno i cookie statistici e di profilazione
. Abilitando questi cookie, ci aiuti a
offrirti un’esperienza migliore